Previous Page  9 / 32 Next Page
Information
Show Menu
Previous Page 9 / 32 Next Page
Page Background

9

REQUISITI

• Età minima 18 anni

• Idoneità psicofisica di prima classe

• PPL -150 HRS TT

TEORIA /

250 ORE DI LEZIONE

• Regolamentazione aeronautica

• Nozioni generali sugli aeromobili

• Prestazioni e pianificazioni

• Prestazioni umane e limitazioni

• Meteorologia

• Procedure operative

• Navigazione

• Principi del volo

• Comunicazioni

• Esercitazioni e altre attività didattiche

PRATICA /

30 ORE DI VOLO

• 10 ore VFR

• 5 ore VFR su Mono motore

complex

• 5 ore VFR notturno

• 10 ore IR base

DURATA

6-12 mesi

La licenza di pilota commerciale

(Commercial Pilot Licence da cui la

sigla CPL) è la licenza che permette

a un pilota di volare in maniera ret-

ribuita come comandante o come

copilota a bordo di aerei civili. La li-

cenza di pilota privato (PPL) immedi-

atamente inferiore, infatti abilita a

pilotare esclusivamente aerei con

passeggeri non paganti. Per poter

accedere all'addestramento atto a

conseguire il CPL è necessario, oltre

a essere in possesso della licenza

PPL, la conoscenza della lingua in-

glese, 250 ore di lezioni teoriche (o di

aver seguito un corso a distanza di

250 ore e 25 ore di lezione frontale in

classe) e almeno 150 ore di volo al

proprio attivo. Inoltre cambiano le re-

gole del volo da VFR a IFR, con la

conseguente abilitazione al volo stru-

mentale.

In Italia, per poter conseguire questa

licenza aeronautica ed esercitare i

relativi privilegi è necessario ricevere

l'idoneità alle visite mediche di 1ª

classe da uno dei centri medici del-

l'Aeronautica Militare, siti a Roma,

Bari e Milano. La scadenza delle sud-

dette visite mediche è annuale fino al

quarantesimo anno di età, e semes-

trale superata tale età.

Il grado superiore è l'ATPL teorico,

dopodiché si può conseguire l'abili-

tazione pratica per uno specifico mod-

ello di aereo di linea (Type Rating).

CPL

|

Licenza di Pilota Commerciale

SPECIFICHE CORSO CPL